Orto Amico - Cascina Torrine..Agriturismo,Fattoria Didattica,Orto Amico

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

L'Essenziario e l'Orto Amico

Progetto per una curiosa adozione

A volte avere la possibilità di occuparsi di qualcuno è fonte di grande soddisfazione e gioia ,non importa se ci rivolgiamo alle persone piuttosto che agli animali o semplicemente alla natura , ogni volta che pensiamo , dedichiamo del tempo o risorse per qualcosa sicuramente la ricompensa sarà maggiore del nostro investimento .
Con questa idea abbiamo creato in cascina un modo curioso per dare la possibilità a tutti di poter condividere con noi l’esperienza indimenticabile di occuparsi della coltivazione degli ortaggi ,piuttosto che contribuire alla salvaguardia e alla cura delle piante aromatiche e spontanee che caratterizzano la nostra biodiversità alimentare .
Partecipando al progetto dell’adozione potrai finalmente toccare con mano la nostra realtà , condividendo con noi il contagioso entusiasmo che nasce prendendosi cura delle bellezze della natura .

Versione stampabile in pdf della nostra brochure informativa sul progetto
Sfoglia on line  la nostra Brochure


Adottando l'Orto, possiamo occuparci di una vera aiuola rialzata con ortaggi, di 2 X 4 metri, oppure di un'aiuola rialzata con aromatiche di 1 X 2 metri. L'adozione dell'Orto è un progetto pensato per le famiglie: chi vive in città, può scappare dallo smog per il weekend venendo in Cascina a passare del tempo, anche usufruendo delle funzionalissime casette di legno vicine al bosco. Le giornate, passate tra curare l'orticello, e passeggiare a piedi nudi sull'erba, giocando con l'asinello Nuvola o le caprette, gustando delle specialità piemontesi condite con le erbe della Cascina, saranno indimenticabili per tutti, sia grandi che piccini. L'adozione dell'Orto può rappresentare anche un originale regalo di Natale per i figli o i nipoti. Non ci sono soltanto i soliti videogiochi: regalando l'adozione di un orticello a un bambino, gli si fa un dono che lo farà divertire, contribuendo anche alla sua crescita emotiva.Una volta adottato l'orto, e piantato le prime piantine, cosa succede se gli impegni di lavoro o le condizioni meteo non ci consentono di tornare a Cavaglià in Cascina per qualche settimana? Nessun problema: basterà mettersi d'accordo con i titolari e il nostro orto verrà curato anche in nostra assenza. Per maggiori informazioni scrivete info@cascinamolinotorrine.com  Tel. 335 6899938

 
Torna ai contenuti | Torna al menu